Le diete chetogeniche sono utilizzate in medicina da quasi un secolo per trattare l’epilessia farmacoresistente, ma solo negli ultimi anni stanno iniziano a vedere applicazioni nel campo delle malattie metaboliche (diabete di tipo 2, insulino-resistenza, deficit GLUT-1), cardiovascolari, neurologiche (emicranie, malattie neurogenerative) e oncologiche, dove potrebbero coadiuvare le terapie standard antitumorali. Nelle diete chetogeniche, così come[...]