Da oggi 4 Maggio è entrato in vigore il nuovo DPCM del 26 aprile che ufficialmente fa entrare il nostro paese nella cosiddetta “fase 2”. Fino a questo momento, nonostante non ci fosse un esplicito divieto allo svolgimento dell’attività professionale del biologo nutrizionista, personalmente ho ritenuto opportuno interrompere le mie consulenze nutrizionali fisiche presso tutti i miei studi, sia per tutelare gli altri che me stessa, in un periodo molto delicato nel quale la salute pubblica non poteva essere messa in secondo piano. Tuttavia, come da autorizzazione dal nostro ordine professionale, ho continuato ad esercitare il mio lavoro in modalità a distanza, per mezzo di telefonate, video chiamate e scambio di email.

Con questo breve articolo voglio informarvi sulle mie nuove modalità di svolgimento della mia professione, da oggi fintantoché persisterà lo stato di emergenza, così che possiate regolarvi di conseguenza. Come chiaramente riportato dal nostro ordine professionale nelle “Raccomandazioni per lo svolgimento della professione di biologo nutrizionista durante l’emergenza sanitaria da Covid-19“, le consulenze nutrizionali a distanza continuano ad essere attive e lo saranno in ogni caso fino a nuove disposizioni.

Per poter usufruire del mio servizio di CONSULENZA ONLINE questi sono i passaggi da effettuare:

  1. Compilare il form di contatti che vi riporto qui; sarà mia cura rispondervi il prima possibile e stabilire insieme il giorno e l’ora del nostro appuntamento.
  2. Compilare un modulo che vi invierò per email per la raccolta dei vostri dati e per una prima anamnesi, compilare l’informativa per la privacy e la lettera di incarico professionale, da rinviarmi firmate;
  3. Consentirmi di verificare la vostra identità e la vostra maggiore età (in caso di minori è necessario il consenso dei genitori o degli esercenti la responsabilità genitoriale);
  4. Inviarmi le vostre analisi cliniche più recenti (entro l’anno) sempre per email;
  5. Riceverete gli strumenti necessari a guidarvi nella rilevazione del peso e delle misure corporee;
  6. Effettueremo dunque la nostra consulenza attraverso un collegamento video (tramite piattaforme come Skype o video chiamate WhatsApp) limitando le visite a studio solo per le necessarie ed urgente, fino a a nuove direttive;
  7. Effettuerete il pagamento tramite bonifico bancario, inviandomi conferma tramite una ricevuta;
  8. Riceverete infine il piano alimentare e ovviamente la fattura fiscale.

Per quanto riguarda invece le visite presso i miei studi professionali, gradualmente fisserò degli appuntamenti che hanno un carattere di necessità e di urgenza rispetto ad altri. Al momento della visita si dovrà firmare un’informativa di prevenzione da Covid 19, visionabile qui, e dovranno essere rispettate delle misure di prevenzione sanitaria, sia da parte dei clienti che ovviamente da parte mia; ve le ho illustrate brevemente in questa grafica.

Dal momento che gli appuntamenti saranno di molto distanziati tra di loro, potrà accadere che si vengano a creare delle liste di attesa più lunghe del solito, pertanto vi ringrazio in anticipo della pazienza, ma la precauzione e la salute pubblica sono molto importanti in questo momento. Tuttavia il mio impegno professionale, la qualità del mio servizio e l’ascolto delle vostre esigenze saranno sempre garantiti.